Benessere Fisico


I corsi online che ti semplificano la vita
 

Home Blog - Corsi Online Gratuiti - Corsi Online Avanzati - Testimonianze



Archivi per ‘Benessere Fisico’

Come puoi fare per poter aumentare il tuo testosterone in modo naturale?

categoryBenessere Fisicocategory

Come aumentare il Testosterone in modo naturale? Questa è una domanda che ogni uomo dovrebbe porsi, sia che si tratti di un ragazzo giovane interessato a migliorare la propria sicurezza e il proprio fisico, sia che a chiederselo sia un uomo che superati i 40 anni decida di risolvere i suoi problemi di natura sessuale o ansiosa.

Il Testosterone è l’ormone che ci rende uomini. Quindi, se sei un uomo, devi porti l’obiettivo di aumentare il Testosterone in modo naturale.

In questo articolo ti mostrerò molti ottimi motivi per perseguire questo obiettivo. E ti darò anche 7 utili consigli per far esplodere i tuoi ormoni maschili e la tua virilità.

Cosa è il Testosterone

Vediamo innanzitutto che cosa è il testosterone.

In testosterone è il principale ormone maschile ed è fondamentalmente quello che differenzia gli uomini dalle donne durante l’età dello sviluppo. Come puoi vedere nell’immagine in basso, il testosterone ha effetto su tutto.

( Continua … )

Nessun Commento

Cosa è l’eiaculazione precoce e come influisce sui rapporti di coppia?

categoryBenessere Fisicocategory

eiaculazione precoce
Esiste un disturbo sessuale maschile molto diffuso, che tante volte scatena incomprensioni e conflitti relazionali tra i partner sentimentali. Si tratta del problema dell’eiaculazione precoce il quale coinvolge oltre 3 milioni di uomini nel nostro paese, rendendo questo disagio il disturbo sessuale più diffuso in assoluto, subito dopo quello della disfunzione erettile.

Normalmente si parla di eiaculazione precoce quando, durante i rapporti sessuali, l’uomo arriva all’orgasmo eiaculando lo sperma troppo in fretta, ovvero in un arco di tempo troppo breve per poterlo ritenere adeguato e piacevole da uno o entrambi i membri della coppia.

Nei casi più gravi si tratta di pochissimi secondi, o persino ancora prima di avere iniziato la penetrazione stessa. Mentre invece nelle situazioni di media e minore gravità si tratta di un arco di tempo che può variare tra i 2 e i 4 minuti.

In alcuni casi il problema si presenta da sempre, fin dalle prime esperienze sessuali e con qualsiasi partner, mentre in altri casi si tratta di un disturbo occasionale o circostanziato, che accade solo in specifiche condizioni (o luoghi) o solo con specifici partner femminili ma non con altri.
( Continua … )

Nessun Commento

Cosa è l’ansia da prestazione sessuale maschile?

categoryBenessere Fisicocategory

ansia-da-prestazione

In questi ultimi anni il consumo di farmaci contro la disfunzione erettile è andato aumentando sempre di più. Indice che moltissimi uomini “vanno in bianco” al momento del dunque. Come mai? Da cosa dipendono questi fallimenti maschili, sempre più frequenti, in ambito sessuale?

La stragrande maggioranza degli uomini, di fronte a un problema di erezione, hanno quasi sempre la stessa identica reazione: oltre a provare grandissimo imbarazzo e verogna, sono convinti di avere qualcosa che non va a livello fisico. Molti di loro cercano di fare finta di nulla, sperando che il problema scompaia da solo, ma alla lunga questa si rivela essere soltanto una vana illussione.

Infatti, col passare del tempo, non solo il problema non sconpare ma sembra addirittura aggravarsi! A questo punto, il “copione” è qusi sempre lo stesso: ci si reca dall’andrologo il quale prescriverà diversi esami clinici…che nella maggiora parte dei casi evidenzieranno che a livello organico è tutto a posto.

A questo punto il medico giungerà spessissimo alla conclusione che si tratta solo di un problema di ansia da prestazione sessuale. Morale della favola: consiglierà al paziente di cercare di rilassarsi durante il rapporto e, molto probabilmente, gli prescriverà i noti farmaci in commercio per chi soffre di problemi erettivi.

( Continua … )

4 Commenti

Esiste un collegamento fra la prostata e i problemi di erezione?

categoryBenessere Fisicocategory

Qual è il collegamento tra la prostata e l’erezione? Quando parliamo di problemi sessuali, la maggior parte degli uomini preferiscono glissare e parlare di altri argomenti.

Persone più egocentriche invece tendono, molto spesso, a pavoneggiarsi e ad esporre le loro esperienze o tempi di durata inverosimili nell’erezione. In realtà, la stragrande maggioranza di noi maschietti ha avuto almeno una volta un problema di erezione, che ha provocato senz’altro una frustrazione momentanea o può aver lasciato un segno più profondo.

Quello che in molti non sanno, però, è che l’erezione pur seguendo principalmente dinamiche emotive e mentali è strettamente collegata anche ad un piccolo organo del corpo umano troppo spesso sottovalutato dal giovane uomo, che vive la sua sessualità in modo “superficiale”. Stiamo parlando della prostata.

Si tratta di un organo grande più o meno come una piccola castagna in dimensioni normali e si trova sotto la vescica, davanti all’intestino retto. La prostata è attraversata da un piccolo canale detto uretra. Attraverso l’uretra passano l’urina e il liquido seminale. In una situazione di perfetta salute fisica la prostata rimane più o meno delle stesse dimensioni (3-5 cm di diametro), dopo il suo completo sviluppo raggiunto nell’età adulta.

( Continua … )

7 Commenti

Problemi di erezione a 20 anni durante i rapporti sessuali

categoryBenessere Fisicocategory

Nell’immaginario comune si pensa sempre che la cosidetta impotenza (chiamata oggi col termine “disfunzione erettile”) sia relegata unicamente alla terza età o, in ogni caso, quando un uomo non è più nel fior fiore dei suoi anni. Niente di più sbagliato!

Sia le varie statistiche in circolazione, che il considerevole numero di email che ricevo quotidianamente, dimostrano senza dubbio che i problemi di erezione possono presentarsi a qualunque età e non solo nella terza età come si era soliti credere.

Insomma: a 20 anni o meno, così come a 30 o 40 anni, anche in condizione di perfetta salute fisica, persino in condizioni fisiche e atletiche invidiabili, non è così scontato avere sempre un’erezione sicura senza mai incappare in una difficoltà erettiva più o meno occasionale. E il più delle volte questo problema erettivo si presenta solo durante il rapporto sessuale con la partner, ma non durante l’autoerotismo.

( Continua … )

2 Commenti

« Precedente


Home - Chi Siamo - Affiliazione - Contatti


I corsi online che ti semplificano la vita

Semplifica.com - Tutti i diritti riservati ©
Avvertenza: nulla di quanto divulgato attraverso questo sito puó essere interpretato come un
tentativo di offrire una consulenza e/o prescrizione medica, psicologica o finanziaria.
E' vietata la riproduzione, copia, distribuzione, diffusione, tramite qualunque mezzo analogico o digitale,
anche solo parziale, del sito e dei contenuti a esso associati, ai sensi della Legge 633/41. Eventuali
abusi saranno perseguiti a norma di legge sul diritto d'autore.