=> Come aumentare il Testosterone in modo naturale?


I corsi online che ti semplificano la vita
 

Home Blog - Corsi Online Gratuiti - Corsi Online Avanzati - Testimonianze



Come puoi fare per poter aumentare il tuo testosterone in modo naturale?

categoryBenessere Fisicocategory

Come aumentare il Testosterone in modo naturale? Questa è una domanda che ogni uomo dovrebbe porsi, sia che si tratti di un ragazzo giovane interessato a migliorare la propria sicurezza e il proprio fisico, sia che a chiederselo sia un uomo che superati i 40 anni decida di risolvere i suoi problemi di natura sessuale o ansiosa.

Il Testosterone è l’ormone che ci rende uomini. Quindi, se sei un uomo, devi porti l’obiettivo di aumentare il Testosterone in modo naturale.

In questo articolo ti mostrerò molti ottimi motivi per perseguire questo obiettivo. E ti darò anche 7 utili consigli per far esplodere i tuoi ormoni maschili e la tua virilità.

Cosa è il Testosterone

Vediamo innanzitutto che cosa è il testosterone.

In testosterone è il principale ormone maschile ed è fondamentalmente quello che differenzia gli uomini dalle donne durante l’età dello sviluppo. Come puoi vedere nell’immagine in basso, il testosterone ha effetto su tutto.

 

Il Testosterone non è il solo Ormone che dobbiamo conoscere. Ve ne sono molti altri che vanno a comporre il complesso profilo ormonale di un uomo all’aumentare dell’età.

Però il Testosterone agisce più o meno direttamente su tutti. Ed una sua carenza può portare a sintomi anche molto gravi

Sintomi del Testosterone Basso

I sintomi di un basso Livello di Testosterone sono moltissimi. Qui ho racchiuso i principali:

  • Calo del desiderio sessuale
  • Calo della forza e della massa muscolare
  • Calo delle capacità cognitive e organizzative, diminuzione della memoria.
  • Aumento della massa grassa, soprattutto addominale (la nostra famigerata pancia) e pettorale (il seno maschile)
  • Aumento della stanchezza cronica
  • Insonnia
  • Ansia e depressione
  • Infertilità
  • Problemi di erezione e disfunzione erettile
  • Possibili problemi cardiovascolari e diabete mellito
  • Causa di morte per tutte le problematiche di natura organica aumentata del 40% rispetto a chi ha un livello medio o basso di Testosterone.

Come puoi vedere il problema è terribilmente serio.

Benefici di un alto Livello di Testosterone

Un aumento di Testosterone naturale invece può portarci dei benefici davvero importanti. Eccone alcuni:

  • Sicurezza di sé
  • Resistenza psico-fisica ed agli stress
  • Aumento di volume muscolare e forza massimale.
  • Diminuzione del grasso (anche senza allenamenti lunghi ed estenuanti)
  • Aumento della capacità cognitive e della memoria
  • Energia e vitalità inesauribili
  • Aumento del desiderio sessuale e della libido
  • Sviluppo dell’ambizione e della aggressività naturale (Conquista e protezione del territorio)
  • Maggiore coraggio e naturale propensione al rischio in ambito imprenditoriale, sociale, politico.
  • Migliore qualità del sonno
  • Maggiore sicurezza e capacità con le donne (“programmate” biologicamente per riconoscere, anche a distanza, uomini con alto valore di Testosterone)
  • Prevenzione di moltissime malattie metaboliche, sessuali, psichiche, comportamentali, cardiovascolari e locomotorie
  • Sensazione generale di benessere e di appagamento in tutti gli aspetti della vita.

Come puoi capire se noi possiamo ottenere tutti questi benefici, otteniamo una sensazione generale di benessere e di appagamento in tutti gli aspetti della vita.

Quindi migliora la nostra vita a tutti gli effetti.

Come aumentare il Testosterone: 7 semplici passi

PASSO 1: Dormi di più e meglio
Dormire poco e male è un errore FATALE. Invece dormire bene è fondamentale per aumentare il testosterone e bisogna dormire almeno 7 ore a notte.

Purtroppo molti uomini, a causa del lavoro stressante o di abitudini scorrette, dormono meno di 7 ore a notte. Le statistiche parlano di 6 ore in media.

Soprattutto deve essere sonno di qualità:

  • ininterrotto: quindi se si sono gatti o altri animali oppure rumori notturni cerca di fare in modo che non ci siano (Piuttosto mettiti i tappi)
  • buio: ci deve essere buio totale
  • silenzio: ci deve essere silenzio

Ricorda: dev’essere un sonno di qualità perché il sonno è il momento più importante per quanto riguarda il testosterone.

PASSO 2: Linguaggio corporeo sottomesso
Un altro errore commesso da molti uomini è quello di assumere un linguaggio corporeo sottomesso. Quindi voce bassa, postura dimessa e spalle incurvate in avanti.

Come puoi immaginare anche questo è un atteggiamento molto diffuso.

È stato dimostrato infatti che il nostro profilo ormonale segue in maniera impressionante il nostro status mentale ed emotivo. È quindi fondamentale usare sempre un linguaggio corporeo “dominante”

Che cosa significa un linguaggio corporeo dominante? Guarda questa foto:

In particolare osserva Brad Pitt:

  • sorride
  • mento in alto
  • occupa molto spazio perché come vedi tiene le braccia molto larghe.
  • sguardo proteso in avanti a sfidare
  • organi vitali bene esposti

Questo ultimo aspetto è interessante: in sociologia è stato dimostrato che gli uomini più “dominanti” sono quelli che “hanno meno paura di subire attacchi”, oppure si sentono così sicuri di loro da sapere di poter gestire qualunque situazione, anche un attacco di tipo fisico.

Questo è tipico degli uomini ad alto Testosterone. Tuttavia è vero anche il contrario: usando questo tipo di atteggiamento il nostro Testosterone aumenta.

PASSO 3: Alimenti femminilizzanti
Parliamo adesso dell’alimentazione e di come essa possa essere fondamentale per ogni uomo.

C’è una cosa molto importante che devi sapere: la maggior parte delle diete sono fatte per le donne.

Essendo le donne particolarmente ossessionate col peso, sono quelle che investono maggiormente per perdere grasso e quindi le aziende costruiscono stili alimentari principalmente su misura per loro.

Un altro problema è che molti alimenti considerati “da uomo” sono in realtà femminilizzanti. Ora ti mostro due esempi di questi alimenti.

La Carne
La carne è l’alimento per eccellenza per l’uomo. Vero? No, sbagliato.

La carne che mangiamo quotidianamente e troppo spesso piena di estrogeni, ormoni femminili che vengono dati agli animali negli allevamenti per farli diventare più pesanti (ritenzione idrica) e farli crescere velocemente.

Perciò quando mangi una bella bistecca è molto probabile che contenga un inquietante quantitativo di ormoni femminili. La carne infatti bisogna saperla riconoscere perché, nonostante la normativa europea e italiana, sono ancora tantissime le carni piene di ormoni.

La Birra
La birra è la bevanda per eccellenza per l’uomo. Vero?

In realtà ce lo dicono da sempre ma non è così e non lo è da un bel pezzo.

Esattamente dal 1516, anno nel quale è stato promulgato un editto in Germania che ha imposto l’utilizzo del luppolo durante la fermentazione del malto. Il luppolo è un alimento estremamente estrogenizzante, tanto che è stato scoperto interagire con il ciclo mestruale femminile.

Quindi modera fortemente la birra, oppure se possibile cerca quelle qualità che non contengono luppolo.

PASSO 4: Gli integratori per il Testosterone
Se hai mai provato a cercare su Google la parola Testosterone, noterai immediatamente che esistono una infinità di prodotti e integratori che vantano di poter aumentare il Testosterone enormemente e senza effetti collaterali.

Purtroppo la stragrande maggioranza di questi integratori non mantiene nemmeno lontanamente queste promesse.

Il fatto è che il mercato degli integratori che migliorano la vita è un business colossale, dietro il quale si celano multinazionali pronte a tutto pur di aumentare fatturati e margini a discapito di uomini che cercano disperatamente soluzioni concrete ai loro problemi di virilità (o di prestazioni sportive).

Gli integratori non sono una panacea né una pillola miracolosa. Possono essere un valido aiuto ma solo se utilizzati all’interno di una strategia che metta al primo posto uno stile di vita salutare e un’attività fisica adatta all’uomo.

Vediamo comunque un integratore veramente efficace per il Testosterone. Si tratta della vitamina D.

La vitamina D ha tantissime funzioni all’interno del nostro organismo e inoltre è un integratore davvero valido per il testosterone.

Alcuni studi infatti parlano di un aumento del 25% di testosterone sul lungo periodo.

Però attenzione: la vitamina D in realtà noi dovremo prenderla col sole, non sotto forma di pillola.

Infatti la nostra pelle può sintetizzare Vitamina D quando esposta al Sole e lo fa nel modo migliore per il nostro organismo.

Il succo del discorso è:

  • Cerca di prendere un po’ di sole quotidianamente avendo cura di esporre la parte di pelle più grande possibile.
  • Se proprio non ci riesci allora prendi un buon integratore di vitamina D.

PASSO 5: Difenditi dagli Xeno-Estrogeni
Abbiamo anche visto che la birra è una bevanda che introduce ormoni femminili nel nostro corpo. Però c’è un altro problema: gli estrogeni che sono già presenti nel tuo corpo.

Infatti diversi studi parlano di una concentrazione di ormoni femminili nel corpo maschile talmente alta che non si è mai verificata nel corso della nostra storia.

Questo fenomeno prende il nome di “dominanza estrogenica”.

Come abbiamo visto in precedenza, gli alimenti sono una possibile fonte di ingresso di estrogeni nel nostro corpo

Tuttavia ce una cosa ancora più pericolosa e inquietante: gli Xeno Estrogeni, ormoni femminili di natura industriale che derivano dal processo di trasformazione del petrolio in pratica.

Gli Xeno estrogeni sono particolarmente pericolosi perché sono estremamente difficili da debellare una volta che si sono installati all’interno del nostro corpo.

Questo significa che, come puoi facilmente immaginare, più passa il tempo, più abbiamo a che fare con le plastiche e più il nostro corpo si imbottisce di estrogeni. Fenomeno che puoi vedere nell’immagine qui vicina e che contribuisce in maniera enorme alla diminuzione del Testosterone.

Ecco tre trucchi che poi usare per limitare gli xeno estrogeni

TRUCCO 1: fai attenzione agli scontrini
Fai attenzione agli scontrini fiscali (o dei parcheggi) perché contengono xeno-estrogeni. Ovviamente non ti sto dicendo di non toccarli. Però dovresti sicuramente toccarli il meno possibile e lavarti bene le mani alla prima occasione.

TRUCCO 2: occhio alle plastiche
Evita di scaldare gli alimenti dentro al microonde quando sono avvolti in pellicola trasparente o racchiusi in involucri di plastica.

Il calore prodotto dal microonde facilita enormemente la diffusione degli xeno estrogeni contenuti nella plastica all’interno dei nostri cibi.

TRUCCO 3: evita i deodoranti per macchina
i classici deodoranti per macchina contengono sicuramente Xeno estrogeni. Questa è una gran brutta notizia perché assumendoli attraverso la respirazione vanno a finire nei polmoni, rimangono lì e creano poi tutta una serie di altri problemi accessori

PASSO 6: Rilassati
Sappiamo tutti molto bene quanto sia pericoloso lo stress per la nostra salute. Quello che forse non sai, però, è che lo stress costringere il nostro corpo a produrre Cortisolo (ormone dello stress per l’appunto).

E il Cortisolo è un pericoloso nemico del testosterone.

Perciò ricordati che il tuo obiettivo di uomo è sfruttare ogni momento possibile per rilassarti. Adesso ti do due semplici tecniche, che ti permetteranno di rilassarti in modo molto veloce

TRUCCO 1: Riconoscere i picchi di Cortisolo
La prima cosa che devi fare è riconoscere i momenti nei quali il tuo corpo produce cortisolo.

E’ semplice. Basta fare caso a quella tensione che avverti quando la tua mente produce pensieri del tipo:

  • non ho tempo
  • devo fare qualcosa
  • devo sbrigarmi

Quello è esattamente il momento nel quale il tuo cortisolo sta andando a picco. Quindi te ne puoi accorgere facilmente.

TRUCCO 2: Respira
Ora che hai riconosciuto il momento di picco dello stress, devi fare l’ultima cosa che ti verrebbe naturale: fermarti completamente e respirare profondamente.

Quindi fermati e respira profondamente, sette respiri lunghi e profondi.

Lo puoi fare in ogni momento, quando sei in coda in macchina, oppure al supermercato in coda alla cassa… in ogni momento insegna al tuo corpo che si può rilassare attraverso delle respirazioni lunghe e profonde.

Questa tecnica è estremamente potente. Però cerca di farla spesso e con costanza. Soprattutto devi evitare che la mente prena il sopravvento dicendoti che è inutile e non serve. Sei tu a dover comandare la mente e a insegnarle che si può rilassare quando tu lo vuoi.

Fai questi esercizi con costanza e il tuo testosterone ringrazierà

PASSO 7 – Stimola il tuo Testosterone
Diversi studi concordano nel dire che è possibile aumentare il Testosterone in modo naturale del 40% in due mesi, usando una opportuna attività fisica.

Ecco alcuni consigli che puoi mettere in pratica immediatamente

Se ti alleni a casa, quello che devi fare è cercare i movimenti di tipo esplosivo.

Per esempio puoi fare delle flessioni sulle braccia battendo le mani quando le stacchi da terra

Il fatto di dover spingere molto velocemente, costringerà le tue fibre muscolari a un movimento di tipo esplosivo.

Questo tipo di movimento è proprio quello che serve per far sì che il cervello ordini la produzione di più Testosterone.

Un altro esercizio utile sono i salti a gambe unite.

  1. parti con dei semplici squat a corpo libero
  2. quando sei in basso caricati più possibile come se fossi una molla
  3. prosegui il movimento di salita saltando più in alto possibile

Anche questo è un movimento di tipo esplosivo, molto impegnativo, ad alto rilascio di testosterone.

Conclusione
Hai visto 7 utili strategie che possono aiutarti moltissimo ad aumentare il tuo Testosterone in modo Naturale.

Ora non ti rimane che metterle in pratica con costanza e dare sempre più vigore alla tua mascolinità.


Banner

Tua Email:



Nome (Obbligatorio)


E-Mail (Obbligatoria ma non verrà pubblicata)


Sito Internet (Facoltativo)








Home - Chi Siamo - Affiliazione - Contatti


I corsi online che ti semplificano la vita

Semplifica.com - Tutti i diritti riservati ©
Avvertenza: nulla di quanto divulgato attraverso questo sito puó essere interpretato come un
tentativo di offrire una consulenza e/o prescrizione medica, psicologica o finanziaria.
E' vietata la riproduzione, copia, distribuzione, diffusione, tramite qualunque mezzo analogico o digitale,
anche solo parziale, del sito e dei contenuti a esso associati, ai sensi della Legge 633/41. Eventuali
abusi saranno perseguiti a norma di legge sul diritto d'autore.